Marijuana legale

Marijuana legale: si o no. Questo è un dibattito pubblico sempre più di moda in tutto il mondo, o quantomeno ciclico. Tuttavia possiamo sintetizzare la situazione dicendo che la legislazione sul consumo di cannabis vede per la maggior parte posizioni "bianche o nere". Mentre in alcuni paesi, come la California dopo una battaglia sulla sua legalizzazione, adesso marijuana legale anche a scopo ricreativo in altri paesi è completamente proibita.

La cannabis in Italia

legalizzazione marijuanaIn italia grazie la vendita della canapa legale, quella che contiene il cannabidiolo, è possibile dal 1990 ossia da quando è stato regolamentata la coltivazione di cannabis industriale. In particolare, la normativa italiana sulla canapa è stata solo recentemente riconosciuta con l’approvazione della Legge sulla Canapa del 2 dicembre 2016, n. 242 , pubblicata sulla GU n.304 del 30-12-2016. La marijuana legale però è una canapa nella quale è quasi completamente assente il THC, la sostanza psicotropa che secondo molte leggi è illegale. Contrariamente invece è presente il cbd o cannabidiolo.  Dunque in italia non è permesso il consumo della canapa a scopo ricreativo.
THC e CBD

THC e CBD

thc e cbd: in questo articolo scopriremo insieme cosa sono e quali sono le differenze tra i due cannabinoidi presenti nella canapa. Cercheremo anche di rispondere a domande come: quali sono gli effetti del cbd? E del thc? Perchè il thc è illegale? Questo e molto altro…

Tè alla canapa naturale (foglie e fiori) – 30g

Contattaci per avere più informazioni