Effetti cbd: quali sono gli effetti del cannabidiolo?

da | 3 Mag, 2018 | Marijuana legale in Italia

Scopriamo insieme gli effetti cbd in questo articolo di approfondimento

Prima di analizzare gli effetti CBD vogliamo ricapitolare brevemente quanto scritto in altri articoli del nostro sito. Come abbiamo già avuto modo di dirvi la canapa industriale contiene un’elevata percentuale di CBD o cannabidiolo. Ed è proprio su questo cannabinoide che si concentrano le ricerche scientifiche per l’ideazione di nuove medicine e terapie.

effetti benefici del cbd o cannabidioloAl contrario di quanto si pensa infatti, la marijuana, in particolare la cosiddetta cannabis sativa o canapa industriale non è necessariamente sinonimo di droga, anzi. Oggi sono oramai numerose le ricerche scientifiche che dimostrano come la cannabis abbia proprietà ed effetti benefici. Chi ne fa uso ne trae benefici proprio grazie anche agli effetti cbd. 

Molte di queste ricerche sono state pubblicate nellUS National Library of Medicine National Institutes of Health, la Bibbia dell’informazione medica. Questa rivista viene aggiornata continuamente dalla comunità scientifica perché molti altri effetti dei cannabinoidi sono ancora sconosciuti.

La differenza tra cannabis legale e non

Dopo anni di dibattito la cannabis con minuscole percentuali di THC è stata introdotta in Italia ed in altri paesi del mondo come terapia contro diverse malattie o come farmaco che allevia i sintomi derivanti da alcune patologie. Proprio questo è il punto. La cannabis con il THC, che è una sostanza psicotropa, è a tutti gli effetti una droga e quindi è illegale. La canapa industriale invece, con una percentuale inferiore allo 0,6% di THC, ha un alto contenuto di CBD perciò oltre ad essere legale ha anche effetti benefici sui consumatori. In quest’ultimo caso è chiamata anche cannabis light.

I principali effetti cbd sul corpo umano

Nei seguenti punti abbiamo provato a riassumere i principali effetti CBD sul corpo umano, perlopiù benefici. Lo faremo senza scendere troppo nel dettaglio medico, sia perché non è questa la sede appropriata, sia perché chi vi scrive non è un medico.

1.Effetti del cbd analgesici ed antinfiammatori

effetti benefici cannabidiolo: cbd come antidolorificoMolti consumatori usano questo cannabinoide per alleviare dolori ed infiammazioni. Tuttavia la comunità medica internazionale non ha ancora riconosciuto ed accettato fino in fondo le proprietà terapeutiche dei cannabinoidi. Sono sempre più numerose le testimonianze secondo le quali chi assume cannabis terapeutica tramite integratori alimentari a base di CBD sperimenti un effetto di riduzione dei sintomi infiammatori associati al dolore cronico.

 2. Effetto sedativo e antiansiolitico

Il THC tende a provocare diversi effetti psicotropi quando viene consumato. Questo può generare attimi di ansia, paranoia e panico quando assunto in quantità elevate. Il CBD ha la capacità di contrastare questi sintomi indotti dal THC, generando effetti sedativi. Inoltre il CBD ha dimostrato negli ultimi anni di mitigare i sintomi associati a due forme d’ansia: il Disturbo Post Traumatico da Stress (DPTS) e il Disturbo Ossessivo Compulsivo (DOC).cbd: effetto antipsicotico del cannabidiolo

3. Effetto antipiscotico

Tra gli effetti del CBD troviamo anche l’effetto antipsicotico. Alcune prove scientifiche suggeriscono che il cannabidiolo potrebbe aiutare a trattare la schizofrenia ed altri problemi di salute mentale, come il disturbo bipolare.

4. Effetto antiemetico

Una delle peggiori sensazioni che si possono provare è la nausea, che può spesso degenerare in vomito. Tuttavia il CBD, gli oli in particolare, può facilmente ridurre questo disturbo, trattando efficacemente i sintomi di rigetto.

5. Effetti del cannabidiolo anticonvulsivanti

effetti dell'olio di cbd o cannabidiolo Di recente sono stati riportati diversi documenti sulle proprietà anticonvulsivanti del CBD. Secondo i dati raccolti, questo cannabinoide sarebbe molto efficace nelle terapie per trattare alcune forme di epilessia infantile. Seppure limitati, i progressi fatti in questo campo sembrano alquanto promettenti.

6. Effetto anti-acne

La canapa ed il CBD contengono diversi componenti che agendo sulle ghiandole sebacee umane, producono una “triplice” azione anti-acne sulle cellule cutanee.

7. Cbd: effetti energizzanti e antiossidanti

cannabidiolo effetti della fioritura di marijuanaPuò sembrare un paradosso che tra gli effetti del CBD ci sia anche quello energizzante. Tuttavia questo è dovuto alla capacità del cannabidiolo di rafforzare le cellule del corpo umano, contribuendo alla loro corretta rigenerazione. Inoltre, il CBD è anche un ottimo antiossidante che promuove il senso di veglia non inibito dalla presenza di radicali liberi.

8. Effetto antitumorale e anticancerogeno

Uno dei campi di ricerca più interessanti ed incoraggianti sugli effetti del CBD riguarda la sua efficacia nella riduzione dei tumori e nell’inibizione della proliferazione delle cellule tumorali. Le potenziali applicazioni della cannabis per i malati di cancro sono ormai conosciute e scientificamente provate. Inoltre, i cannabinoidi hanno anche la capacità di alleviare gli effetti collaterali della chemioterapia, diminuendo dolori e vomito ed inducendo piacevoli sensazioni di euforia.

9. Effetto “neuroprotettivo”

effetti del cbd in gocceLe ricerche sui cannabinoidi su malattie neurodegenerative come la sclerosi multipla o l’alzheimer seguono due direzioni. O si cerca di valutare i cannabinoidi come trattamenti sintomatici, oppure come eventuali trattamenti di base. Enlla seconda ipotesi si cercano di valutare le sue potenzialità “neuroprotettive” per le quali si stanno svolgendo sempre più ricerche.