Cristalli di cbd: cosa sono, come si usano e dove comprarli

da | 4 Mag, 2018 | Benessere e salute

Cristalli di cbd: scopri cosa sono e come usarli e… comprali!

Se non sai ancora cosa sono i cristalli di cbd allora sei nel posto giusto. In questo articolo infatti spiegheremo cosa sono, come sono fatti e come puoi usare i cristalli di cannabidiolo in maniera efficace, soprattutto se hai un vaporizzatore.

Se invece sei già preparato e cerchi solo un posto dove comprarli sei anche tu nel posto giusto qui sotto infatti potrai comprare i cristalli i cbd!

Cristalli di CBD

  • 0,5 gr di cristalli di cannabidiolo da sciogliere o assunzione orale

Cristalli di cbd: sicurezza prima di tutto

I cristalli di cbd sono secondo noi la modalità più sicura ed efficace di assunzione del cannabidiolo. Come sicuramente saprai infatti, soprattutto se hai letto il nostro articolo “CBD come assumerlo?”, ci sono varie modalità in cui puoi assumere il cannabidiolo o cbd.

Cristalli di cbd: come usarli, dosaggio e dove comprarli

Cristalli di cbd

Il nostro è un ragionamento basato sul fatto che generalmente la qualità dei cristalli in commercio è altissima. Una volta estratti, solitamente con l’ausilio dell’anidride carbonica come per molti altri processi alimentari, vengono lavorati fino a raggiungere una purezza del 99%. Nel restante 1% invece, ci sono le sostanze, naturali anch’esse, che servono a donare al cristallo il sapore tipico di un estratto di canapa.

Un altro punto forte del nostro ragionamento è rappresentato dal fatto che con questo metodo puoi assumere il cbd senza alcuna combustione: i cristalli di cannabidiolo infatti vengono al massimo vaporizzati. Infine hanno una grossa versatilità che ne rende possibile l’utilizzo in più modi come puoi vedere qui di seguito.

Come dosare i cristalli di cbd?

Prima di tutto, non devi preoccuparti di assumere una quantità eccessiva di cbd. Non è tossico, quindi non puoi avere un’overdose. È però possibile arrivare a essere più rilassati del previsto se si assume un dosaggio eccessivo, oltre ad essere uno spreco di cristalli e di denaro. Come con qualsiasi altra cosa, dovresti sempre iniziare con basse quantità per arrivare gradualmente all’effetto desiderato.

Bilancia di precisione per dosare i cristalli di cbdSebbene il dosaggio dipenda da diversi fattori, come il peso, la salute e il metabolismo personale, gli esperti raccomandano di iniziare con 5-25mg al giorno. La dose iniziale media è di 10mg. Ti suggeriamo anche di controllare sempre anche l’etichetta del prodotto CBD, perché deve riportare la quantità di CBD contenuta nei cristalli.

sappi che dovrai pesare i cristalli per ottenere un dosaggio corretto perciò ti consigliamo di procurarti una bilancia di precisione come questa qui sotto per pesare i cristalli di cbd in maniera esatta

 Bilancia digitale di precisione, 0.01 g-500g
1 Recensioni
Bilancia digitale di precisione, 0.01 g-500g

  • Bilancia elettronica portatile con precisione di 0,01 g. NOTA: il piatto di pesatura era protetto da un sottile film di plastica, rimuovere la pellicola prima dell’uso.
  • Made of acciaio inossidabile + ABS.Unità di misura: g (g) / oz (oncia) / tl (due) / ct (carato) / gn (griglia).Richiede solo 2 batterie AAA (non incluse).
  • Artigianato squisito, compatto, facile da trasportare, può essere messo in tasca.
  • Display retroilluminato a grande schermo, schermo a cristalli liquidi a colori blu, facile da leggere.
  • Metti la superficie solida per misurare più accuratamente.Dimensioni: 12 * 6.5 * 1.8.

La dose giornaliera media raccomandata è 10mg e dovresti consumarla nell’arco di 3-4 volte al giorno. Questo significa fumare, svapareo ingerire una quantità pari a 2,5-3,3mg di cristalli di CBD per dose.

Una volta assunta la tua dose di cristalli di cbd dovrai attendere 3-4 ore. A volte può volerci del tempo prima che gli effetti diventino pienamente evidenti. Se dopo qualche ora non senti alcun effetto, prendi una quantità leggermente maggiore. Una volta raggiunto il punto in cui inizi a notare un effetto, dovresti mantenere questo dosaggio per circa una settimana.

I cristalli di cbd: come usarli in cucina

Come si usano i cristalli di cbd in cucina? Tranquillo\a, niente di particolarmente difficile: semplicemente aggiungendoli nella preparazione di una ricetta. Per esempio puoi usarli per preparare un dolce. Ti basterà aggiungerli all’impasto in fase di preparazione e dopodiché finire di preparare il dolce normalmente. Una volta mangiato il dolce i cristalli di cbd faranno il loro effetto durante la digestione del tuo organismo.  Se vuoi saperne di più segui la nostra sezione canapa in cucina dove potrai trovare buonissime ricette a base canapa. Tra di esse ce n’è anche una che ti insegnerà a sciogliere i cristalli di cbd ed utilizzarli per preparare una caramella o un dolce!sciogliere i cristalli di cbd sotto la lingua: istruzioni

Cristalli di cbd sotto la lingua

Se ti stai chiedendo come usare i cristalli di cbd sotto la lingua in questo caso la risposta è qui di seguito. Si, hai capito bene. Può sembrare strano ma una delle modalità di utilizzo più facili è quella di sciogliere i cristalli di cbd sotto la lingua. Come? E’ semplicissimo, più facile a farsi che a dirsi. Devi infatti prenderli e metterteli sotto la lingua. Una volta posizionati, ti basterà aspettare circa 60 secondi, in modo che si sciolgano, e poi deglutire. In questa modalità ti consigliamo di assumerli 3 volte al giorno. E’ una modalità particolarmente indicata se vuoi avere un effetto forte: mettere i cristalli di cbd sotto la lingua consente alle mucose della bocca di assorbire il cannabidiolo o cbd. E’ proprio questo il processo che ne garantisce un effetto forte e rapido.

Cristalli di CBD

  • 0,5 gr di cristalli di cannabidiolo da sciogliere o assunzione orale

Svapare cristalli cbd: la nuova frontiera

come svapare i cristalli cbd con la sigaretta elettronicaUn’altra possibilità, forse quella più diffusa, è quella di svapare il cbd. Puoi infatti trovare gli e-liquid al cbd pronti per essere fumati con la tua sigaretta elettronica, oppure puoi provare a farteli da solo. In questo caso dovrai però diluire i cristalli di cbd nei liquidi per sigaretta elettronica come questo qui sotto: 

Liquido per Sigarette Elettroniche 10 PCS 70/30 VG/PG Ecig Senza Nicotina
4 Recensioni
Liquido per Sigarette Elettroniche 10 PCS 70/30 VG/PG Ecig Senza Nicotina

  • Il design più nuovo: il design della punta del perno e le bottiglie facili da spremere consentono di versare il liquido nei serbatoi in modo semplice e sicuro.
  • Sapori: Caffè ghiacciato, Super mango ice, Frutto della passione, menta al limone fragola, gelato alla frutta arancia, menta all’arancia, menta al limone, melone al miele, menta ai mirtilli, sangue di unicorno. Scelta che vuoi ottenere sapori.
  • Misure protettive del flacone: il design Thoughtful Child Lock è sicuro per tutti. Il modo giusto per aprirlo è l’avvitamento antiorario e la chiusura del tappo.
  • Garanzia di qualità: senza catrame, senza veleni, senza tabacco, senza coloranti artificiali, senza monossido di carbonio. Rispettare la nuova legislazione TPD dell’UE.

Come diluire i cristalli di cbd con il liquido della sigaretta elettronica qui sotto ed avere il tuo e-liquid al cbd

Prima di spiegarti le istruzioni su come diluire i cristalli di cbd devi sapere che ci sono diverse modalità di “preparazione” del tuo liquido per sigaretta elettronica. La maggior parte delle persone infatti consiglia di diluirli in glicole, scaldando la soluzione nel microonde per 20-30 secondi, per poi raffreddarla con acqua fredda, ma c’è anche chi ha provato, a diluire i cristalli in glicerina con altrettanto successo.
Svapare cbd tramite i cristalli diluiti dà lo stesso colpo in gola dei liquidi alla nicotina e porta rilassatezza, calma ed è efficace contro chi soffre di ansia. E’ questo il modo per avere un liquido sigaretta elettronica cbd fai da te che ti permetterà di svapare il cbd tranquillamente e magari anche risparmiare qualcosina.

Vaporizzare i cristalli di cbd

Vaporizzare i cristalli di cbd è la maniera più indicata, efficace ed avvertibile nonché la nostra preferita per assumere i cristalli di cbd.
Per questa modalità d’uso è però necessario un vaporizzatore quindi non una normale sigaretta elettronica.

vaporizzare i cristalli di cbd o olio di cbd con il vaporizzatoreIn caso non lo avessi ti consigliamo di investire su un prodotto di qualità in grado di esaltare le proprietà dei cristalli e che sia in grado di mantenere la temperatura corretta per il processo: tra i 140 °C ed i 180 °C. Una temperatura eccessivamente alta infatti rischierebbe di bruciare i preziosi cristalli di cbd, una troppo bassa invece non li scalderebbe sufficientemente. Tranquillo eh! nonostante le apparenze i vaporizzatori sono di facile utilizzo!

 Un ottimo vaporizzatore per cristalli di cbd è quello che trovi qui sotto, altamente consigliato sia per vaporizzare cristalli cbd sia per altri tipi di cristalli. Puoi usarlo anche per vaporizzare l’olio di cbd!

vaporizzatore,Atman PUG CBD hemp oil vaporizer pen(510 thread) with ceramic coil vape cartridge (0.8ml) compatible refillable vaporizer pen,no nicotine
8 Recensioni
vaporizzatore,Atman PUG CBD hemp oil vaporizer pen(510 thread) with ceramic coil vape cartridge (0.8ml) compatible refillable vaporizer pen,no nicotine

  • serbatoio realizzato con serpentino ceramico e tubo al quarzo
  • Meraviglioso design della cartuccia
  • Il vaporizzatore Atman PUG è progettato in mini dimensioni, la batteria di alimentazione in 400 mAh, 1 ml di grande capacità, è molto portatile da portare con te e divertirti a tuo agio.
  • Atman PUG CBD vaporizzatore progettato con un pulsante di accensione, senza bruciare, senza perdite, vapore enorme.

Perché vaporizzare i cristalli di cbd?

La vaporizzazione può essere comparata al vecchio areosol e viene sempre più spesso utilizzata tanto che sta soppiantando le sigarette elettroniche. Vaporizzare i cristalli di cbd permette di evitare totalmente la combustione e quindi i suoi pericolosissimi danni. Inoltre il vapore non è fumo ed è completamente inodore.su cbdcristalli.it puoi comprare i cristalli di cbd
Può bastarti un quantitativo grande come un chicco di riso per ottenere un buon risultato. Per “buon risultato” intendiamo più svapate che ti portano ad ottenere gli effetti desiderati: come lenire un dolore o arrivare ad uno stato di generalizzato relax.

 

A questo punto non ti resta che cominciare ad usare i cristalli di cbd o svapare il cannabidiolo puro. Facci sapere come è andata e.. buona svapata!